In questi minuti, a Nettuno, gli agenti della Squadra Volante del commissariato di Anzio stanno evacuando tre abitazioni che si trovano nei pressi dell'autocisterna che, a margine di un incidente registrato nel pomeriggio lungo la Provinciale Padiglione - Acciarella, è finita fuori strada con i suoi 7000 litri di gpl.

In particolare, l'evacuazione è stata chiesta dai vigili del fuoco a titolo meramente precauzionale, al fine di consentire in sicurezza il trasbordo del gpl su un altro mezzo prima di rimuovere quello incidentato.

Nel frattempo, stanno emergendo i primi dettagli sulla dinamica dell'incidente. A scontrarsi frontalmente sono stati un furgone che viaggiava verso Piscina Cardillo e l'autocisterna che procedeva in direzione opposta. In più, una Renault Twingo ha tamponato il mezzo carico di gpl.

L'autocisterna è finita fuori strada sul lato opposto rispetto al proprio senso di marcia, mentre il furgone - privo di una ruota - ha proseguito la marcia per alcune centinaia di metri.

Sul posto, subito dopo l'accaduto, sono intervenute due ambulanze che hanno trasportato due feriti in ospedale: entrambi hanno fatto accesso al pronto soccorso in codice rosso, ma non sono in pericolo di vita.

Sul posto, oltre al 118, ci sono tre squadre dei vigili del fuoco, le Volanti del commissariato di polizia di Anzio, i carabinieri di zona e la polizia stradale di Albano.

La strada è stata chiusa nel tratto compreso fra le rotatorie della Campana e di Piscina Cardillo.

Circa mezz'ora fa (27 marzo 2018), a Nettuno, lungo la Provinciale Padiglione - Acciarella, all'altezza del civico 12, si è verificato un incidente stradale che, fra i mezzi coinvolti, ha visto finire fuori strada una autocisterna contenente circa 10.000 litri di gpl.

Immediata, a quel punto, la chiamata ai soccorsi, con le ambulanze e i vigili del fuoco che hanno immediatamente raggiunto la zona. Le tute grigie del Comando di Roma sono arrivate con tre squadre e hanno chiesto l'ausilio del carro travasi per l'assistenza, vista la necessità di travasare il gas da una cisterna all'altra: operazione, questa, che va compiuta in tutta sicurezza.

Chiaramente, la strada è stata chiusa in attesa della fine delle operazioni.

di: Francesco Marzoli