I carabinieri di Latina hanno dato esecuzione"all'ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare", per anni 1  con il permesso di assentarsi, emessa dall'ufficio di sorveglianza di Roma nei confronti di una 60enne del luogo. La misura cautelare scaturisce a seguito di denuncia sporta nei suoi confronti per cagionate lesioni nei confronti di altra persona.

Mentre a Minturno i carabinieri hanno tratto in arresto un 42enne del luogo, in esecuzione di un "ordine di carcerazione" emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Cassino. L'arrestato deve scontare la pena di  anni 1, mesi 8 e giorni 15 per inosservanza delle prescrizioni della misura di prevenzione cui era stato sottoposto.L'uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Cassino.