E' stata sequestrata questa mattina (23 aprile 2018) a Priverno la struttura in costruzione sulla vecchia Strada Statale 156 dei Monti Lepini che sarebbe dovuta essere adibita a supermercato. A eseguire il decreto di sequestro preventivo emesso dal Sostituto Procuratore Gregorio Capasso, sono stati gli uomini del Nipaf, il Nucleo Investigativo Ambientale dei Carabinieri di Latina, i Carabinieri Forestali di Priverno e gli agenti della Polizia Municipale sempre di Priverno.

Le ipotesi contestate, a vario titolo, sono relative a violazioni urbanistica e alla lottizzazione abusiva.