Nel corso della mattinata di sabato 5 maggio 2018, a Sezze, i militari della Stazione carabinieri di Latina Scalo, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell'abusivismo edilizio, hanno denunciato in stato libertà una 50enne del posto per l'ipotesi di abusivismo edilizio.

La donna, all'interno di un terreno di sua proprietà, aveva realizzato un manufatto in cemento armato, di circa 57 metri quadrati, privo di qualsiasi autorizzazione amministrativa prevista. il sito dal valore di circa 20.000 euro è stato sottoposto a sequestro preventivo.