Un raid vandalico con furto è avvenuto nella scuola Gianni Rodari di San Giulio a Formia. Nella notte tra sabato e domenica o in quella appena trascorsa, ignoti si sono introdotti nell'istituto, forzando una finestra al pian terreno. Giunti al primo piano, hanno rotto le porte di due stanze dove era custodito materiale didattico, oltre alle chiave di tutti gli uffici e sale. Prese queste ultime, hanno aperto un locale dove erano conservati computer e tablet (circa una trentina). Non contenti hanno devastato anche le macchinette cambia soldi e poi si sono recati in alcune aule mettendo tutto sottosopra. Ad accorgersi di quanto accaduto i collaboratori scolastici questa mattina. Sul caso indagano i carabinieri