Nella giornata di ieri, 14 giugno 2018, intorno alle 18.30, i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Latina - coadiuvati dai colleghi della locale Stazione - hanno arrestato un ragazzo minorenne straniero, ma residente in provincia di Latina, in quanto beccato dai militari mentre stava tentando di rubare alcuni fucili da un armadio blindato.

Nello specifico, il giovanotto aveva già forzato la porta d'ingresso di una abitazione di proprietà di un 78enne setino e, armato di frullino, si era subito dedicato allo scardinamento dell'armadio blindato contenente le armi.

I carabinieri, però, hanno ricevuto la segnalazione circa gli strani movimenti nella casa e, di conseguenza, hanno raggiunto Sezze, bloccando il ragazzo e arrestandolo per l'ipotesi di reato di tentato furto in abitazione.

Chiaramente, dopo le formalità di rito, il giovane è stato accompagnato in un centro di prima accoglienza di Roma, a disposizione della competente autorità giudiziaria.