Entro il 15 luglio prenderà possesso e sarà in servizio a pieno regime il nuovo presidente della sezione penale del Tribunale di Latina: Gian Luca Soana, 52 anni, romano, proveniente dal Tribunale del Riesame di Roma questa mattina  era a Latina e ha visitato l'ufficio giudiziario di piazza Bruno Buozzi per rendersi conto di persona e toccare con mano la sua nuova sede di lavoro.  Ha conosciuto i colleghi del dibattimento penale e a breve, tra meno di un mese si insedierà e prenderà il posto del suo predecessore, Pierfrancesco de Angelis, dallo scorso marzo presidente del Tribunale di Rieti.  Soana che  sarà presidente di due collegi penali, è entrato in magistratura nel 1992 prima come pretore a Campobasso, poi è stato a Rieti dove ha ricoperto il ruolo di gip e poi anche giudice dibattimentale, oltre a questo si è occupato anche in materia di divorzi, separazioni e volontaria giurisdizione. Il nuovo presidente della sezione penale di Latina inoltre è stato giudice a Roma al dibattimento e  recentemente è stato anche componente del Riesame che si è pronunciato sul ricorso dell'operazione Arpalo.