Operazione del Nipaf a Terracina in un lotto di terreno a Borgo Hermada, in cui sono stati trovati dei cani in precarie condizioni igienico-sanitarie. Denunciato a piede libero un uomo di Terracina di 64 anni, con l'accusa di abbandono di animali. I militari si sono recati in un lotto di terreno a Borgo Hermada, e hanno accertato la presenza di quattro cani adulti e sei cuccioli, detenuti in condizioni precarie e incompatibili con la loro natura. Riscontrate precarie condizioni igienico-sanitarie dovute a presenza diffusa di incrostazioni di pelo e urina sul pavimento, presenza di escrementi di diversi giorni, totale mancanza di lettiera. L'attività è stata compiuta congiuntamente a personale dell'Asl servizio veterinario di Latina, personale delle guardie zoofile Enpa e il referente scientifico Enpa.