Ha 32 anni l'operaio di origini rumene che questa sera intorno alle 20,30 è precipitato da l balcone di un palazzo di Aprilia mentre stava montando un'antenna satellitare. Intorno alle 20.30 l'ambulanza è stata chiamata per soccorrere il giovane precipitato nel vuoto. Nell'arco di pochi minuti dopo il suo arrivo al pronto soccorso in condizioni gravissime il personale medico della clinica Città di Aprilia ha effettuato tutti gli esami e gli accertamenti necessari per capire che il trentaduenne aveva riportato gravissime lesioni e fratture a livello costale e vertebrali. Il gravissimo quadro clinico ha quindi reso necessario l'intervento di un'Eliambulanza per il trasferimento l'urgenza all'ospedale San Camillo di Roma. Nel frattempo il ferito veniva intubato e sedato.