Si è svolta ieri, 2 agosto 2018, sul litorale di Torvajanica, un'operazione congiunta della polizia locale di Pomezia, dell'Arma dei carabinieri di Torvajanica, della Guardia di finanza di Pomezia e della Capitaneria di porto di Torvajanica. Il personale impiegato dislocato su diverse aree ha eseguito una serie di controlli sia sull'arenile che nei capolinea di mezzi pubblici,  effettuando il sequestro di merce di vario genere, tra cui: attrezzature da mare, giochi gonfiabili, bigiotteria per un totale di circa 3.000 articoli, pari a un valore commerciale presunto fra i 20.000 e i 30.000 euro. Sono stati inoltre identificati 9 venditori ambulanti.

"Ringrazio le forze dell'ordine per il lavoro svolto - dichiara il sindaco, Adriano Zuccalà -. Le attività di prevenzione e contrasto al fenomeno della contraffazione e dell'abusivismo commerciale sulle nostre spiagge continueranno per tutta la stagione estiva".