Controlli da parte dei vigili del fuoco del capoluogo.e della società Astral che gestisce la strada regionale che collega Latina a Roma all'altezza dello svincolo per Cisterna e Borgo Sabotino. Nel mirino il cavalcavia e l'intonaco che in alcuni punti appare molto deteriorato e a rischio crollo. I vigili del fuoco hanno tolto i calcinacci che son caduti. Il rischio, appunto, è quello del distacco di alcuni calcinacci mentre la stabilità del ponte non è a rischio. Il traffico è stato deviato sulla corsia di sorpasso in direzione della capitale. Sul posto la polizia stradale ha deviato il traffico, con la carreggiata in direzione Roma chiusa per diversi minuti. Ora il traffico è di nuovo regolare.