Ha prelevato somme di denaro in alcuni sportelli bancomat ma alla fine è stato tradito dalle tracce che ha lasciato e l'hanno portato ad una denuncia a piede libero.
Sono stati i carabinieri della stazione di Latina Scalo a risalire ad un uomo di 54 anni, originario di Formia, nel corso delle indagini che sono nate subito dopo un precedente furto avvenuto nell'Hotel Excelsior di Latina Scalo, all'interno della struttura ricettiva che si trova a due passi dalla stazione ferroviaria dove erano state presentate due denunce per due episodi che per gli investigatori erano sembrati sospetti e sui quali, in entrambi i casi, è stata fatta piena luce.
Erano state due le vittime: una donna di 28 anni originaria della provincia di Frosinone e in un secondo momento un 51enne residente nel capoluogo pontino, anche lui si era ritrovato senza la carta post pay. Una volta che sono arrivate le denunce i carabinieri durante una attenta analisi degli elementi raccolti in fase di indagini sono riusciti a risalire al 54enne che aveva eseguito diversi prelievi agli sportelli bancomat utilizzando la postpay di una delle vittime.