Una corona di fiori per non dimenticare il sacrificio di migliaia di innocenti, avvenuto l'11 settembre 2001, quando un attentato terroristico portò alla morte di tantissimi cittadini americani, al dirottamento di quattro aerei e al crollo delle Torri Gemelle di New York e di un'ala del Pentagono.

E' questo quanto avvenuto ieri mattina a Nettuno, col commissario prefettizio Bruno Strati che ha provveduto a far deporre un omaggio floreale ai piedi del monumento che raffigura le Twin Towers, realizzato nello slargo che porta il nome dei Martiri di quel tragico attentato di 17 anni fa.

«La città di Nettuno - ha affermato Strati - sarà sempre vicina al popolo americano, perché non dimenticherà mai quanto è stato fatto dagli americani per i Nettunesi».

Il riferimento, ben chiaro, è allo Sbarco del 1944.