Due arresti ieri a Sperlonga per spaccio e detenzione di droga. A finire in manette due giovani del posto - A.G. di 19 anni e D.F. di 21 anni -, individuati dai carabinieri della locale Stazione a conclusione di un servizio per il contrasto di reati in materia di stupefacenti. I due, colti in flagranza di reato, venivano trovati con 53 grammi di hashish, già suddivisi in varie dosi. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, così come i telefoni cellulari utilizzati dai due per le frequenti attività di spaccio. Per entrambi sono stati disposti gli arresti domiciliari.