Due rapine in poche ore. Questo quanto avvenuto nel territorio di Anzio e Nettuno fra ieri sera e stamattina (primo ottobre 2018).

Nel primo caso, a Nettuno, nella zona di Padiglione a ridosso del confine con Anzio, un anziano avrebbe discusso con la propria badante che, al termine del tutto, ha colpito alla testa l'uomo con un posacenere e poi ha portato via cento euro, facendo perdere le proprie tracce. A indagare sui fatti, inviati sul posto dalla centrale operativa, i poliziotti di Albano e Genzano.

Nel secondo caso, stavolta nel quartiere Falasche di Anzio, vicino alla rotatoria che porta a Villa Claudia, un uomo che stava prelevando dei soldi al bancomat della Bcc di Nettuno è stato avvicinato da un rapinatore che, sotto la minaccia di un coltello, si è fatto consegnare 250 euro. Sul fatto indagano i poliziotti di Anzio.