Nell'abitazione nascondeva 400 grammi di hashish e materiale per il confezionamento delle dosi, per questo un 18enne è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia. Gli uomini del nucleo operativo radiomobile, nel corso di un servizio disposto per il controllo del territorio, hanno infatti notato in atteggiamenti sospetti il giovane, I.B. queste le sue iniziali. Per questo mercoledì mattina è scattata la perquisizione domiciliari, che ha permesso di rinvenire all'interno della casa 400 grammi di droga, un bilancino di precisione e materiale necessario per il confezionamento; droga e materiale prontamente sequestrati dai militari della caserma di via Tiberio. Per il ragazzo è invece scattato l'arresto in flagranza di reato, adesso il giovane che è stato trasferito nel carcere di Latina dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.