E' una 34enne di Latina la vittima di un ladro acrobata che ieri ha tenuto impegnate almeno due volanti della polizia di Bologna. Ha scalato un muro per 'ripulire' un appartamento, si e' lanciato dal primo piano per fuggire, ha scavalcato diverse recinzioni ma alla fine la polizia è riuscita a bloccarlo. Il ladro ha 43 anni, è originario di Verona ed era già noto alle forze dell'ordine. 

Il 43enne, per non farsi riconoscere, si era anche liberato dei suoi vestiti, che gli agenti hanno ritrovato nell'edificio. La refurtiva, invece, è stata rinvenuta sotto un vaso: si tratta di orecchini, orologi e collane, rubate dall'appartamento di una 34enne di Latina.