Torna l'incubo dell'erosione a Sabaudia. Le forti mareggiate dovute al maltempo hanno già causato danni sul litorale. La spiaggia è stata "divorata" dalle onde, che sono arrivate a infrangersi contro le strutture presenti sul lungomare. Stamattina un sopralluogo di vigili urbani, protezione civile e amministrazione comunale. Servono interventi urgenti per cercare di limitare i danni e dopo tante parole occorre passare ai fatti per fronteggiare l'erosione. 

A San Felice e Terracina, invece, le piogge e soprattutto il vento di queste ultime ore hanno causato disagi alla circolazione a causa del crollo di alberi e rami. Raffica di interventi di vigili del fuoco e protezione civile. A Terracina un pino è precipitato su delle auto in sosta in via De Amicis, mentre a San Felice si sono registrati problemi in via Gino Rossi e lungo la Migliara 58. L'allerta resta alta.