La polizia di Formia ha arrestato uno spacciatore di 33 anni, Kebba Sankareh, sorpreso nelle stradine adiacenti la zona della movida formiana in possesso di 95 grammi di hashish. Il ragazzo, un gambiano residente a Salerno ma domiciliato a Formia  presso l'abitazione di un amico, con precedenti penali specifici, alla vista degli operatori, con il chiaro intento di eludere qualsiasi controllo, si dava a precipitosa fuga che si concludeva all'interno dell'appartamento allo stato in suo uso, ubicato al Vicoletto Ponte di Mola, da dove tentava di disfarsi, gettandolo dalla finestra, di un involucro contenente sostanza stupefacente (nella fattispecie un panetto di hashish) , subito recuperata, di grammi 95.
Il luogo ove è avvenuto l'arresto rientra nel perimetro dove sono ubicati la maggior parte dei locali notturni, frequentata dalla cd. "movida formiana" e ritrovo, nei fine settimana, di numerosi giovani tra cui anche ragazzi di minore età. A seguito dell'arresto, il cittadino straniero, come disposto dall'Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura cautelare degli Arresti domiciliari presso il domicilio suddetto.