Nel corso della mattinata di oggi (8 novembre 2018), a Nettuno, in viale Giacomo Matteotti, i poliziotti della Squadra Volante hanno bloccato e poi denunciato una donna di 55 anni - nettunese - che poco prima si era resa responsabile di un furto all'interno dell'Oviesse di via Alcide De Gasperi.

In particolare, la donna si era introdotta nei magazzini del negozio e aveva nascosto sotto ai propri vestiti alcuni abiti anche piuttosto costosi. La donna, però, non aveva tolto le placche antitaccheggio e, di conseguenza, una volta giunta vicino alle casse, il sistema antifurto ha iniziato a suonare.

La donna, a quel punto, è fuggita, inseguita dai commessi del negozio, mentre il titolare chiamava la polizia.

Gli agenti, una volta sul posto, hanno preso in consegna la 55enne e hanno riconsegnato la refurtiva all'Oviesse.

Al termine degli accertamenti, la donna è stata denunciata per furto con destrezza.