È in prognosi riservata e ricoverata nel reparto di Chirurgia dell'ospedale Fiorini di Terracina, una donna di 65 anni di Priverno aggredita da tre pitbull. I fatti sono avvenuti questo pomeriggio, a Priverno, dove i tre molossoidi sono fuggiti da un terreno di proprietà di due coniugi di Pontinia, nonostante il recinto. Le vittime, aggrediti nel proprio giardino di casa, sono due: la donna, in gravi condizioni, e suo marito, di 68 anni, in condizioni meno gravi. Entrambi non sarebbero però in pericolo di vita. I cani sono stati presi ed affidati al canile di Latina, mentre i proprietari, residenti e originari di Pontinia, sono stati identificati. Intanto sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri di Priverno per risalire alle cause dell'apertura del recinto e sulle eventuali responsabilità dei proprietari.