Gli agenti del commissariato di Gaeta hanno eseguito un  provvedimento cautelare emesso dal Tribunale di Cassino, a carico di un uomo residente a Gaeta:  L.M., di anni 47, già segnalato all'Autorità Giudiziaria per aver violato un precedente provvedimento cautelare meno afflittivo, ovvero il divieto di avvicinamento alla moglie ed allontanamento dalla casa familiare emesso per il reato di maltrattamenti in famiglia. Allo stesso è stata inasprita la misura con il divieto di Dimora nel comune di residenza della sua famiglia.