Sono stati denunciati dai Nas di Latina due falsi farmacisti che vendevano online farmaci per la disfunzione erettile. Gli indagati sono originari di Forlì e Foggia. I due sono accusati di aver importato illegalmente dall'estero seimila confezioni di farmaci per curare la disfunzione rerettile e di averli poi rivenduti sul web. I Nas indagano da marzo su questi traffici e fino a ora hanno denunciato circa una ventina di persone.