Vandali in azione, distrutto con un petardo uno dei cestini installati in città. A segnalare l'atto di inciviltà è il comitato di quartiere Campo di Carne, che stigmatizzando l'episodio invita tutti i cittadini ad avere un maggior rispetto civico. "Ci lamentiamo sempre con le istituzioni - afferma il comitato -  quando siamo i primi a non avere un minimo senso di civiltà. Come possiamo pensare di costruire una piazza ed un parco pubblico con la paura che a distanza di due giorni venga distrutto,  Non possiamo mettere i guardiani notturni. Tutti si sbattono così tanto per essere alternativi, spavaldi ed originali, quando basta così poco per distinguersi dalla massa. Recuperare sugli sugli adulti è difficile, ma sui ragazzi che dovrebbero essere in nostro futuro è possibile. Ma per fare ciò occorre un grande impegno da parte dei genitori".