Sono migliorate le condizioni del bambino di nove anni investito in via Don Torello a Latina da una Fiat. Il piccolo che aveva fatto un volo di diversi metri, almeno 15 metri secondo i primi riscontri della polizia stradale di Latina, era stato portato in condizioni molto delicate a Roma al Bambin Gesù. In un primo momento il quadro clinico del piccolo sembrava molto serio ma con il passare delle ore le sue condizioni di salute sono migliorate e la prognosi di 30 giorni. Il piccolo dunque è fuori pericolo di vita dopo che in un primo momento in tanti, anche per le modalità del grave incidente, avevano pensato al peggio. Lo scontro era avvenuto la sera dello scorso 29 dicembre, poco prima delle 20, a poca distanza dal supermercato Conad  quando il piccolo stava attraversando la strada con il papà quando è arrivata un'auto condotta da un uomo che si è immediatamente fermato per prestare i soccorsi.