Sono giorni di freddo intenso, a Velletri come nel Lazio e in tutta Italia, quello appena trascorso e quelli in arrivo fra poche ore.

La morsa del gelo, infatti, sta stringendo la città dei Castelli Romani che, attraverso i volontari del Gruppo comunale di Protezione civile, ha deciso di non farsi trovare impreparata.

Già questa mattina (3 gennaio 2019), uomini e mezzi hanno perlustrato il territorio, spargendo sale sulle strade e sui marciapiedi ghiacciati. Le temperature, infatti, durante la notte e all'alba sono scese sotto allo zero, provocando disagi legati proprio con la formazione del ghiaccio.

«Continua l'abbassamento delle temperature nella giornata odierna e in quella di domani - hanno fatto sapere dalla Protezione civile veliterna -. Raccomandiamo di prestare attenzione a eventuali tratti ghiacchiati, sia su strada che sui marciapiedi. Raccomandiamo, inoltre, di proteggere i contatori dell'acqua, coibentandoli con polistirolo, puliuretano o anche con pezzi di stracci o vecchie coperte».