Nuova visita in Comune da parte dei carabinieri del Nipaf che hanno raccolto ulteriore materiale relativo alla variante Q3. Questa mattina i militari sono stati negli uffici dell'amministrazione comunale per avere la documentazione. Sotto la lente il provvedimento urbanistico con cui è stata disposta la variante che permetterà di realizzare 25 mila metri cubi di commerciale nel quartiere Q3. Solo ieri sul sito istituzionale del Comune sono stati pubblicati tutti gli allegati relativi al progetto in questione dai quali siamo venuti a sapere che   la società Latina Green Building, proprietaria del lotto di 17mila metri quadrati a ridosso dell'Hotel Garden, ha chiesto la variante urbanistica per poter realizzare un edificio commerciale di oltre 25.000 metri cubi, con una superficie coperta di 5.500 metri quadrati. Ora la Procura vuole capirne di più e per questo ha inviato nuovamente il Nipaf in Comune.