Quel terreno su via Molella, a San Felice Circeo, era già stato in parte sequestrato, ma nel tempo ha continuato a essere utilizzato come una sorta di discarica. Chiaramente senza alcun tipo di permesso.
Così nei giorni scorsi sono intervenuti sul posto i carabinieri forestali di Terracina che, guidati dal comandante Giuseppe Pannone, hanno apposto i sigilli all'area e denunciato un uomo del posto, 50 anni, già noto alle forze dell'ordine.  È stato denunciato per violazione alle norme ambientali e anche per violazione dei sigilli.