La carenza dei magistrati in Tribunale a Latina sta diventando quasi un ricordo. Pochi mesi fa, quando era settembre, l'ufficio giudiziario di piazza Bruno Buozzi era in una situazione estremamente grave ed era vicino al collasso, sia nella sezione penale che nel distaccamento della sezione lavoro in via Fabio Filzi. Ad annunciare l'arrivo di tre magistrati che andranno a rinforzare l'organico dei giudici, è stato il presidente uscente dell'ordine degli avvocati di Latina Gianni Lauretti in occasione della presentazione della candidatura della sua lista alle elezioni. In Tribunale adesso mancano «solo» 4 magistrati, a fronte invece dei 44 previsti e non è niente rispetto al passato con una situazione che si sta normalizzando. E' un risultato importante - come ha riconosciuto anche lo stesso Lauretti - frutto di un dialogo con la magistratura. Le criticità restano su altri fronti, sempre in piazza Bruno Buozzi c'è da sottolineare ad esempio la scopertura d'organico che sfiora il 30% sul fronte del personale amministrativo.