La banda dei distributori automatici torna a colpire nel territorio di Cisterna di Latina. Questa notte ignoti sono entrati nella scuola Bellardini di Collina dei Pini, portando via l'incasso delle macchinette poste all'ingresso della struttura. I ladri hanno rotto uno dei vetri delle aule a piano terra per poi intrufolarsi nello stabile senza che nessuno potesse accorgersi di nulla. Una volta trafugati distributori automatici hanno fatto perdere le loro tracce nel buio della notte. Questa mattina alla riapertura dell'Istituto l'amara scoperta e la chiamata alle forze dell'ordine. Alcune classi hanno dovuto far ritorno a casa.