Alla fine si è risolta nel migliore dei modi l'allontanamento da casa del giovane Nicolas. Il giovane è scomparso da casa da alcuni giorni è stato rintracciato tranquillamente a casa della fidanzatina. I genitori allertati dal fatto che il ragazzo si fosse allontanato da casa dopo una normale lite, avevano atteso alcuni giorni prima di rivolgersi alle forze dell'ordine che appena contattati hanno immediatamente rintracciato dopo pochi minuti il diciottenne apriliano.

E' sparito da casa, forse dopo una discussione con madre e padre.
Nicolas Bucur è un giovare apriliano che gli stessi genitori definiscono un bravo ragazzo. Secondo quanto hanno riferito ai colleghi di Aprilianews.it il neo 18enne due mercoledì fa è uscito di casa e non ha fatto più ritorno.
L'ultimo contatto con i genitori sembra sia avvenuto il giorno dopo la scomparsa, quando il ragazzo ha chiamato da un numero sconosciuto. Poche parole senza specificare dove si trovasse in quel momento. Poi il nulla. Solo il silenzio. Dei suoi spostamenti non si è saputo più nulla.
I genitori hanno atteso qualche giorno, forse volevano dare un po' di spazio e un po' di tempo al ragazzo con cui, sembra avevano avuto una normale discussione genitori-figli, forse in merito ad amicizie e frequentazioni che madre e padre non condividevano a pieno. Cose che succedono in ogni famiglia e che non avevano fatto subito pensare alla possibilità di un allontanamento così prolungato.
Nicolas, ha riferito la madre, è un ragazzo tranquillo, un bravo ragazzo, e questa lunga assenza e soprattutto questo lungo silenzio non sarebbero da lui. Per questo la preoccupazione monta. Comincia a crescere il timore che al giovane apriliano sia successo qualcosa, che sia tenuto lontano da casa contro la propria volontà. Sono state avvertite le forze dell'ordine a cui in queste ore sarà presentata una denuncia formale di sparizione. L'appello della madre di Nicolas è che si faccia sentire, che faccia sapere che sta bene e che torni a casa presto.

di: La Redazione