Un'altra giornata di passione sulla Pontina. Molte le auto che sono rimaste ferme ai margini della carreggiata a causa delle buche che si sono aperte sull'asfalto dopo la pioggia che cade insistentemente da ore. Le pattuglie della Polizia stradale del distaccamento di Aprilia anche per tutta la giornata odierna hanno dovuto rispondere alle richieste di intervento da parte di automobilisti costretti a fermarsi a bordo strada, naturalmente sulla Pontina, per i danni riportati a causa delle buche che si sono aperte durante le piogge. Bisogna prestare dunque la massima attenzione e limitare la velocità. L'Anas, la società pubblica che ha in gestione la strada regionale dal 1 gennaio scorso, sta intervenendo laddove possibile per sistemare le situazioni più difficili. Ma la pioggia incessante rende complesso ogni intervento.