I carabinieri di Priverno hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di "furto in abitazione", un 37enne di origini marocchine residente a Maenza. L'uomo è stato sorpreso dai militari  subito dopo essersi introdotto, previa effrazione dei serramenti d'ingresso, all'interno di un'abitazione ed avere asportato alcuni elettrodomestici. La refurtiva e' stata parzialmente recuperata e restituita all'avente diritto. L'arrestato, temporaneamente ristretto in camera di sicurezza, nella mattinata odierna, condotto per la celebrazione del rito direttissimo, davanti all'autorità giudiziaria.