Ketamina liquida e in polvere. E' questo il tipo di droga che gli agenti del commissariato di Velletri hanno trovato all'interno di un immobile affittato a tre fratelli d'origine straniera, che al termine delle formalità di rito sono stati denunciati per lipotesi di reato di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, da qualche giorno, i poliziotti di via Ruggiero Giovannelli stavano tenendo sotto osservazione l'appartamento, in quanto era stato registrato uno strano viavai di persone. Poi, ecco il blitz, che ha consentito di ritrovare diverse bottiglie contenenti liquido trasparente di colore azzurro e un barattolo di plastica di grosse dimensioni, con all'interno polvere di colore bianco per quasi due chili. Si trattava, in entrambi i casi, di chetamina.

A quel punto, i tre fratelli di 30, 23 e 20 anni sono stati denunciati. Al momento, l'ipotesi investigativa è che i tre fossero soliti spacciare la droga in occasione dei rave party nella Capitale.