«Marchiafava fa er medico». E' questo il contenuto di una scritta dal carattere abbastanza intimidatorio apparsa sui muri della città di Nettuno nella zona di via Cavour, vicino al cantiere dell'ex Parcheggione di piazzale Berlinguer.

Destinatario della scritta è il candidato sindaco della coalizione "Insieme 2019" Waldemaro Marchiafava, noto dermatologo e ora leader di un gruppo politico cui ha aderito anche il Partito Democratico, pur dicento "arrivederci" al proprio simbolo.

L'invito a mantenersi attivo nella sua professione medica rivolto a Marchiafava appare di chiara matrice intimidatoria, vista la sua volontà di impegnarsi in politica.

Ora, ovviamente, saranno le forze dell'ordine a mettere in atto tutti gli accertamenti del caso.