È stato arrestato con l'accusa di furto aggravato, un 43enne di Priverno rintracciato nella giornata di ieri dai carabinieri della locale Stazione.  In particolare il prevenuto veniva sorpreso dai carabinieri, all'interno della propria abitazione, mentre attingeva energia elettrica dal contatore Enel del condominio. L'arrestato, temporaneamente ristretto in camera di sicurezza, verrà giudicato con rito direttissimo.