Il vetro del bus finisce in frantumi probabilmente a causa di un lancio di sassi, attimi di paura a Campoverde. A essere preso di mira ieri pomeriggio, nel centro del borgo, è stato un mezzo del Cotral.  Il pullman si trovava fermo su via Mediana ed era pronto per ripartire per una nuova corsa, quando all'improvviso alcuni ignoti hanno lanciato alcuni oggetti - con molta probabilità dei sassi - mandando in frantumi il vetro della porta anteriore del bus.  Un vetro piuttosto spesso e non semplicissimo da distruggere. Sono stati attimi di tensione per l'autista e il controllore, i soli due uomini che si trovavano all'interno. I passeggeri infatti non erano ancora entrati, fortunatamente il lancio di oggetti e la rottura del vetro non ha provocato feriti ma danni ingenti al pullman.  I due dipendenti del Cotral si sono si sono immediatamente rivolti ai carabinieri della vicina stazione di Campoverde, che sono intervenuti sul luogo per eseguire i rilievi. Gli uomini dell'Arma hanno ascoltato l'autista e il controllore e stanno ora lavorando per cercare di individuare i responsabili dell'atto vandalico. 

Da parte della società che gestisce il trasporto pubblico regionale intanto è arrivata una netta condanna del gesto, nonché un ringraziamento alle forze dell'ordine per essere prontamente intervenuti e al personale Cotral che è rimasto coinvolto in questo episodio. Fortunatamente senza conseguenze per le persone.