Alberi caduti, tetti scoperchiati, zone senza energia elettrica e difficoltà per la circolazione stradale. Sono alcuni degli effetti dell'improvvisa ondata di maltempo che si è abbattuta su Latina e provincia. Nel capoluogo si registrano disagi in particolare nei borghi. In via Isonzo sono caduti alcuni alberi, così come a Borgo Piave e Borgo Santa Maria. A Chiesuola è stato scoperchiato il tetto di una abitazione. 

Nel sud pontino si segnalano danni anche nelle zone di Terracina, San Felice Circeo e Sabaudia. Mareggiate e venti forti. Ad Aprilia scoperchiato il tetto di un garage. 

Situazione complicata anche sui Castelli Romani. A Velletri,  circonvallazione Appia, il gruppo comunale di protezione civile è intervenuto per rimuovere un albero caduto in strada ed è ora operativa per altri simili interventi in diversi punti del territorio.