Il 17 marzo 2019, alle 18 ad Aprilia, i carabinieri del Norm hanno individuato e denunciato alla Procura della Repubblica di Latina un 41enne di Roma, ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere. In particolare, il prevenuto, per motivi verosimilmente legati all'occupazione di un'abitazione di famiglia, al termine di un litigio avvenuto per strada, nel pomeriggio aveva inferto un colpo all'addome del compagno della madre, utilizzando un punteruolo. La vittima è stata trasportata e ricoverata presso il locale ospedale con una prognosi di 30 giorni per ferita da taglio penetrante all'addome sinistro, mentre l'aggressore viene attivamente ricercato poiché resosi irreperibile.