Una bomba d'aereo risalente all'ultima Guerra Mondiale è stata ritrovata a Formia, in località Rio Fresco. A darne notizia è la Prefettura di Latina che ha già avviato l'iter per la rimozione. L'ordigno ha un peso di 500 libbre ed è stata sganciata da un aereo inglese. La Prefettura di Latina, in collaborazione con il Comune di Formia, sta coordinando le attività propedeutiche al despolettamento e al brillamento dell'ordigno, a tutela dell'incolumità e della sicurezza pubblica. 

La Prefettura indicherà al più presto la data in cui si svolgeranno le operazioni di disinnesco.