Hanno rubato dei capi di abbigliamento presso un esercizio commerciale dell'Outlet di Castel Romano ma sono stati bloccati dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione. Identificati per C.N.O. di anni 35 e M.V.C. di anni 41, entrambi stranieri sono stati ammanettati e dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

Sempre gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione, poche ore dopo il primo furto, sono tornati all'Outlet dove hanno arrestato un uomo identificato per O.S.F. 66enne del Cile, con numerosi precedenti di polizia. Lo stesso, dopo aver tolto le placche di antitaccheggio per eludere il sistema di sicurezza, si era impossessato di abbigliamento firmato, per un valore complessivo di 8226 euro – prezzo outlet 4936,00. Arrestato per furto aggravato è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.