Momenti di apprensione nel tardo pomeriggio di ieri per una comitiva di giovani che stava festeggiando la Pasquetta in un locale alle porte del capoluogo. Uno di loro, appena diciottenne, è finito in ospedale a causa dell'alcol, trasportato d'urgenza in ambulanza presso il pronto soccorso del "Goretti".
Il fatto è successo durante una festa organizzata da un gruppo molto numeroso di studenti, tra i quali c'erano anche diversi minorenni. Si trattava di un evento privato, ma la grande affluenza e il fatto che fosse stato organizzato in un locale pubblico, un'azienda agricola che ospita anche cerimonie, getta una serie di ombre sulla legittimità della festa.