I carabinieri di Cisterna hanno dato esecuzione ad un'ordinanza  emessa dal tribunale di Latina, nei confronti di di un 37enne del luogo poiché ritenuto responsabile dei reati di "lesione personale ed atti persecutori", a partire dal 2016, nei confronti dell'ex compagna culminati con l'aggressione fisica, avvenuta il 20 aprile scorso, che le causava lesioni personali. l'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio, come disposto dall'autorità giudiziaria.