Un uomo di Nettuno, imprenditore del posto, è stato rapinato e picchiato nella notte all'interno della sua casa, alla presenza della moglie e dei figli. I rapinatori, tutti con accento dell'est Europa, hanno costretto con la forza l'uomo ad aprire la cassaforte: si sono fatti consegnare l'orologio che portava al polso, i gioielli della moglie, e altri preziosi. Poi si sono dati alla fuga. Immediata la chiamata ai carabinieri della Compagnia di Anzio, che ora indagano sull'accaduto.