Nella mattinata di ieri, nel corso dei normali servizi di controllo del territorio, gli agenti della Squadra Volante notava un uomo ultracinquantenne, steso sul ciglio della strada, all'altezza della SR Flacca .La persona, apparentemente colta da malore, riferiva di essersi fermata in quel posto per riposare. Pur essendo privo di documenti, l'uomo risultava essere destinatario di una nota di rintraccio, essendosi allontanato, nella giornata precedente, dalla propria abitazione di Sabaudia. Lo stesso, molto stanco e provato anche a causa delle alte temperature di questi giorni, anche in considerazione del fatto che risultava non avere al seguito i farmaci salvavita che quotidianamente deve assumere, veniva accompagnato presso il Commissariato P.S. di Gaeta, ove veniva rifocillato e confortato dagli operatori. I parenti, che ne avevano denunciato la scomparsa presso la Stazione Carabinieri di Sabaudia, subito avvisati del positivo ritrovamento, convenivano presso il detto Ufficio di PS ove riabbracciavano il congiunto, facendogli assumere i farmaci di cui aveva bisogno e riaccompagnandolo a casa.