L'intervento di un carabiniere eroe ha salvato la vita a una donna di Velletri che stava trascorrendo qualche ora di relax sul mare di Anzio.

Parliamo del maresciallo Danilo Beti, in servizio al Nas di Latina, che ieri pomeriggio (29 giugno 2019) era libero dal servizio e stava facendo il bagno davanti allo stabilimento Rivazzurra. Improvvisamente si è accorto che la donna, a causa della corrente, non riusciva a tornare a riva, rischiando seriamente di annegare. A quel punto l'ha raggiunta e l'ha trascinata a riva, dovendo egli stesso ricorrere alle cure sanitarie per lo sforzo compiuto.

Al militare, oggi, è giunto il plauso del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. "Hai salvato una vita, sei un eroe e quegli Alamari davvero li hai cuciti sulla pelle perché non si potrebbe spiegare altrimenti la forza e il tuo infinito coraggio".