Aveva rapinato un'anziana nel parcheggio del supermercato Simply, sottraendole il portafoglio contente 70 euro. Ieri mattina Andrea Pettkov, 43 anni di Latina, è stato condannato a otto anni di reclusione con rito abbreviato. Sentenza batosta del giudice dell'udienza preliminare, una pena più severa di quella chiesta dal pubblico ministero (sette anni).
Andrea Pettkov, difeso dall'avvocato Ilaria Cavallin, si trova tuttora in carcere, dove resterà vista l'entità della pena. Era stato arrestato dalla polizia il 12 gennaio scorso per lo scippo in danno dell'anziana cliente del market. L'episodio era avvenuto in pieno giorno, intorno alle 16, mentre una donna di 77 anni stava camminando sul marciapiede tra via Isonzo e via Gaeta, a poca distanza dal supermercato Simply e a poca distanza anche dal luogo dove abita l'indagato. Questi infatti, dopo lo scippo si era nascosto in cantina nel tentativo di non essere rintracciato.