Adesso la conferma è arrivata oltre ogni ragionevole dubbio: i corpi trovati carbonizzati nella Ford Fiesta lo scorso 14 giugno in via San Pancrazio, a Torvajanica, sono di Maria Corazza e Domenico Raco.

Nei giorni scorsi, infatti, sono stati consegnati in Procura a Velletri gli esiti dell'esame del dna effettuato sui corpi trovati bruciati nell'auto intestata alla madre di Maria Corazza: gli accertamenti specialistici hanno confermato che le salme erano quelle di Maria e Domenico, i due amici che si erano incontrati attorno alle 8 di quel tragico venerdì in via De Gasperi, a Pomezia, per poi raggiungere la stradina di campagna a Torvajanica. Di conseguenza, i corpi sono stati riconsegnati alle famiglie per la celebrazione dei funerali.

La vicenda, lo ricordiamo...