Una rapina in piena regola. E' questo quanto avvenuto l'altra notte ad Anzio, nella zona di Cincinnato, con un giovane che è stato vittima di un colpo messo a segno da due malviventi.

L'uomo era sul lungomare delle Sirene attorno alle due di notte quando una coppia di balordi, col volto semicoperto dai cappelli, lo ha avvicinato e, sotto la minaccia di un coltello, gli ha sottratto il cellulare.

I due, dopo la rapina, sono fuggiti a bordo di una Volvo.

Passara la paura, la vittima della rapina ha chiamato il 112 e adesso le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Anzio, agli ordini del capitano Lorenzo Buschittari.