Sono stati intensificati, in occasione dei giorni di festa legati al Ferragosto, i controlli messi a punto dai poliziotti della polizia stradale del Posto mobile di Nettuno sulle strade del litorale.

Nello specifico, le pattuglie hanno effettuato diversi posti di controlli anche grazie ai sofisticati sistemi "Trucam", ossia al macchinario che consente di conoscere in tempo reale la "storia" di un veicolo, dando modo ai poliziotti di bloccare subito gli automobilisti trovati al volante di mezzi con qualche problema.

In tale contesto, nel giro di 48 ore, gli agenti hanno accertato più di 40 infrazioni legate all'assenza di copertura assicurativa e della revisione obbligatoria: una decina le Rca mancanti, mentre per il resto le vetture non erano state revisionate.

Dieci mezzi, poi, sono stati sottoposti a sequestro, mentre tre sono state le patenti ritirate.

Un quarto documento di guida, inoltre, è stato ritirato in quanto la persona è stata trovata alla guida in stato di ebbrezza, mentre sono state 80 le contestazioni rilevate per violazioni al Codice della Strada.

Oltre cento, infine, i punti decurtati dalle patenti.

Chiaramente, i controlli proseguiranno anche nelle prossime ore e andranno avanti senza sosta, pure con l'ausilio dello "Street control", fino al termine dell'estate.